Eugenio Sorice, “Macellaio Cuoco” campano

521 Views 2 Comments

Eugenio Sorice marito di Caterina e papà di tre bellissime bambine. Ho stravolto la mia vita e mi sono affacciato ad un mondo tutto nuovo. Ogni grande invenzione è stata preceduta da un tentativo fallimentare come quello del volo del primo aereo o del primo impianto fotovoltaico competitivo sul mercato. È il processo naturale di ogni scoperta; si studia e si migliora nel tempo con test, analisi continue e infinite. La soddisfazione di guardare davanti a te e vedere che funziona è incredibile. Deve essere stato così per ogni inventore che ha visto la sua creazione prendere forma. Per far si che ciò avvenga soprattutto in un settore così complesso si commettono inevitabilmente degli errori e ci si trova davanti a delle scelte. Puoi affidarti alla chimica e far venire la gastrite ai commensali o usare la famosa e segreta ricetta della nonna, originale come un paio di occhiali comprati sulla spiaggia. Nessuno è così folle da sprecare il suo tempo e i suoi soldi se hanno già inventato la soluzione adatta a lui, il metodo che funziona, il modo migliore per fare qualcosa. Per questo ho deciso di intraprendere un percorso di studi, fatto di piacere e di sacrifici, per diplomarmi “Macellaio Cuoco” presso l’Accademia della Macelleria Italiana. Ho conseguito anche vari attestati di Grill su tutto il territorio Nazionale per diventare un professionista del Grill. Il mio progetto che è in fase di ultimazione vuole promuovere l’eccellenza e la qualità dei prodotti della nostra terra perché nel tempo ho capito che è fondamentale far capire ai commensali cosa mangiano e soprattutto perché l’idea di Italia Verace si sposa perfettamente con il mio principio perché riunisce tutte le persone e le aziende che amano e producono prodotti 100% italiani.

Valutazione media
2 Commenti
  • Andrea Volpe 14 novembre 2018, 13:36

    Attachment

    Sono pochi i commenti che esprimono la bravura e la preparazione di Eugenio per la preparazione della carne e l’accoglienza dei commensali.

    0

Lascia un Commento