Daniela Rinaldi, food blogger marchigiana

2266 Views 0 Comment

La mia passione per la cucina nasce sin da bambina quando guardavo mia zia Arduina preparare con maestria i piatti della tradizione contadina Marchigiana. Quando accendeva il forno a legna, dopo aver sfornato cannelloni ripieni di rigaglie, oca arrosto, pane e focacce per ultimo metteva a cuocere la sua inimitabile “pizza battuta” come si chiama da noi. Era un pan di Spagna altissimo che poi tagliava a strati e farciva con le sue vellutate creme! Che delizia…mi pare di sentire ancora quei sapori!

Ho sempre cucinato per la mia famiglia senza pensare un giorno di fotografare i piatti e farli vedere a tutti. Non sono una cuoca ma solo una perfettina golosona che ama ciò che fa.

Da 1 anno a questa parte ho dovuto mettere da parte il mio lavoro di speacker radiofonica perché ho subito un importante intervento alla testa e quindi ho dovuto ricominciare come un bimbo appena nato a fare tutto di nuovo, dal mangiare al camminare allo stare in piedi senza barcollare. Per tanti mesi non sono riuscita a tenere la testa alta ed il busto eretto, posizione per parlare e fare il mio lavoro e visto che stavo bene con la testa china in cucina ho passato le mie solitarie giornate a sfornare manicaretti da regalare ai miei genitori, a mio figlio che vive fuori, ai vicini…visto che sono sola non posso mangiare tutto quello che preparo.

Come vedete non tutto il male viene per nuocere! Ho combattuto e combatto ogni giorno per poter stare bene e farcela sempre da sola e la cucina è per me la cura migliore per sorridere alla vita!

http://www.atavoladadaniela.it/